EPPURE LE CHIAMANO #ricerche…

 

12994301_1591377264524547_2143651039117008666_n

EPPURE LE CHIAMANO RICERCHE………

L’analisi critica degli studi che avvallano la teoria dell’indifferenza del sesso dei componenti del nucleo familiare sul benessere dei bambini (i famosi trent’anni di studi citati dalle organizzazioni LGBT) mostrano sempre più chiaramente come la psicologia sociale sia una disciplina oramai del tutto inaffidabile ed inattendibile, ma con l’ultimo lavoro uscito sul Journal of Developmental & Behavioral Pediatrics* si è veramente toccato il fondo. In questo studio (?!) infatti lo stato si salute e di benessere emotivo dei bambini è stato indagato unicamente tramite interviste telefoniche ai genitori dei bambini stessi. Cioè ai “genitori” venivano poste domande di questo tipo:
Come giudica la relazione con suo figlio? a) completamente felice b) molto felice c) abbastanza felice d) poco felice? oppure: Nell’ultimo mese suo figlio è mai stato triste, infelice o depresso? ecc ecc. In pratica il benessere dei figli è stato valutato solo sulla base di quanto hanno dichiarato al telefono i genitori!
Come è facile immaginarsi il risultato fra le due tipologie di famiglie (95 coppie di lesbiche e 95 coppie eterosessuali) è stato praticamente identico. Qual è il genitore che intervistato da un estraneo ammetterà mai che il proprio figlio ha un disagio? In modo particolare una coppia dello stesso sesso che è altamente motivata a far sembrare che le cose nella sua “famiglia” vanno bene…
Ciononostante qualche differenza è saltata fuori lo stesso, in modo particolare le mamme lesbiche sono risultate più stressate ed inclini a litigare con i ragazzini rispetto ai genitori eterosessuali, ma ovviamente questo fatto per gli autori della ricerca non ha nulla a che vedere con la mancanza di un padre….
Fra gli autori dello studio ci sono Henny Bos e Nanette Gartrell entambe lesbiche e militanti di organizzazioni LGBT. Tutti gli autori poi fanno parte del NLLFS (National Longitudinal Lesbian Family Study) una organizzazione che ha propio lo scopo di “sdoganare” l’omogenitorialità lesbica ottenuta tramite inseminazione con donatore. Insomma solo un piccolo conflitto di interesse….

Francesco Gordon

* Bos, H. M., Knox, J. R., van Rijn-van Gelderen, L., & Gartrell, N. K. (2016). Same-Sex and Different-Sex Parent Households and Child Health Outcomes: Findings from the National Survey of Children’s Health. Journal of Developmental & Behavioral Pediatrics, 37(3), 179-187.

Annunci