IPERTROFIA GENDER

image

Gli Americani sembrano non avere assolutamente idea di quanto numerosi siano i loro concittadini lesbiche o gay: pensano che il 23% degli americani, quasi uno su quattro, siano gay o lesbiche, come rivela un sondaggio Gallup pubblicato Giovedi.  Gli ultimi sondaggi indicano, invece, che meno del 4% si auto-identificano come lesbiche e gay.
Un terzo delle persone intervistate ritiene che lesbiche e gay siano più del 25 % della popolazione. Solo il 9 % dei partecipanti al sondaggio hanno correttamente stimato che siano meno del 5% della popolazione.
Non è chiaro il motivo per cui la gente pensa che ci siano sei volte più lesbiche e gay rispetto ai dati reali.
“Parte della spiegazione per le stime imprecise sulla popolazione omosessuale è dovuta alla scarsa familiarità generale degli Americani con i numeri e la demografia,” azzarda Gallup, notando che le persone sovrastimano anche le dimensioni delle popolazioni afro-americane e ispaniche negli Stati Uniti, anche se di solito solo del doppio. “La sopravvalutazione [delle dimensioni della popolazione gay e lesbiche] può anche riflettere la massiccia rappresentazione nei media di personaggi gay, in televisione e nei film e forse la grande visibilità di attivisti che promuovono le cause gay, in particolare legalizzazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso “.

Fonte: http://www.bloomberg.com/politics/articles/2015-05-22/americans-vastly-overestimate-size-of-lgbt-population?cmpid=yhoo

Annunci