Violenza nelle coppie dello stesso sesso

Violenza nelle coppie dello stesso sesso

(Studio «Gewalt gegen Lesben und häusliche Gewalt in lesbischen Zusammenhängen» Ohms Constance, Gewalt gegen Lesben und häusliche Gewalt in lesbischen Zusammenhängen –Auswertung der Erhebungsbögen der Lesbenberatungsstellen und Lesbentelefone, 2006).

In 100 dei 200 questionari valutati nell’ambito di questo studio, le donne omosessuali che li hanno compilati hanno dichiarato di aver vissuto episodi di violenza domestica. In 66 casi la violenza è stata commessa dalla (ex) partner, in 14 dall’ex partner maschile e in 20 da un membro della famiglia di origine.
• La violenza da parte della/del partner si è il più delle volte manifestata come aggressione fisica, associa-ta a violenza psicologica, stalking o violenza sessualizzata. Quasi tutte le aggressioni sono state perpe-trate nell’abitazione della vittima o in quella comune.
• In 28 casi la violenza è stata opera di ex partner della vittima o della sua attuale compagna. In caso di separazione, l’incidenza dello stalking da parte di ex partner aumenta sensibilmente. Di norma, ciò è as-sociato a un mix di violenza fisica e psicologica.
• Le aggressioni da parte di ex partner maschili costituiscono un fenomeno a sé: 10 dei 14 episodi segna-lati sono avvenuti nel contesto rurale. Le forme di violenza più frequenti sono state nell’ordine: la violen-za psicologica, quella sessualizzata, le aggressioni fisiche e lo stalking                              2. Studio «Comparing Domestic Abuse in Same Sex and Heterosexual Relationships»
Donovan Catherine, Hester Marianne et al., Comparing Domestic Abuse in Same Sex and Heterosexual Relationships, University of Sunderland and University of Bristol, Bristol, 2006.
Studio basato su 746 questionari compilati sulla violenza nelle coppie dello stesso sesso. Per individuare le differenze in termini di età ed etnicità sono stati selezionati cinque «focus group» (21 persone). A ciò si ag-giungono 67 interviste a persone omo-v, etero- e bisessuali, volte a identificare eventuali differenze nelle loro esperienze di violenza nella coppia.
• Il 60,5 per cento dei questionari è stato compilato da donne. Il 69,6 per cento delle donne e il 76,4 per cento degli uomini si sono definiti omosessuali. Le persone che si sono dichiarate bisessuali erano più donne che uomini. La maggior parte dei questionari è stata compilata da persone tra i 16 e i 54 anni (i partecipanti al sondaggio erano persone di età compresa tra meno di 16 e 69 anni).
• Nei 12 mesi precedenti il sondaggio, l’86,5 per cento delle persone intervistate aveva un rapporto di coppia, mentre al momento del sondaggio le persone con un partner erano il 70,5 per cento.
• Oltre una persona intervistata su tre (38,4%), e precisamente il 40,1% delle donne e il 35,2% degli uo-mini), ha già subito violenza domestica in un rapporto omosessuale.
• Oltre tre persone intervistate su quattro (donne e uomini in uguale misura) hanno vissuto almeno una forma di violenza psicologica.
• Il 40,1 per cento delle persone intervistate ha subito violenza fisica, il 40,5 per cento, violenza sessualiz-zata. Quest’ultima ha colpito più spesso uomini che donne.
• Lo studio giunge alla conclusione che la violenza domestica nelle coppie dello stesso sesso è un pro-blema da non sottovalutare. Spesso la violenza domestica non viene riconosciuta come tale, probabil-mente perché nella maggior parte dei casi si manifesta come violenza psicologica e sessualizzata e più raramente come violenza fisica. Nei rapporti omosessuali femminili, la sessualità viene spesso utilizzata per controllare la partner.
• Le somiglianze tra la violenza nelle coppie omosessuali e quella nelle coppie eterosessuali risiedono soprattutto nell’elevata incidenza della violenza post-separazione e nell’età delle vittime, le differenze, nel comportamento di denuncia: nelle coppie omosessuali gli episodi di violenza domestica vengono se-gnalati più raramente.

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q&esrc=s&source=web&cd=1&ved=0CC8QFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.ebg.admin.ch%2Fdokumentation%2F00012%2F00442%2Findex.html%3Flang%3Dit%26download%3DNHzLpZeg7t%2Clnp6I0NTU042l2Z6ln1ah2oZn4Z2qZpnO2Yuq2Z6gpJCDdnt9hGym162epYbg2c_JjKbNoKSn6A–&ei=YT4bU5XxN6iq4ATCsICIDg&usg=AFQjCNHOeXtu0T22oxha43tZiKKQbaYJeA&bvm=bv.62578216%2Cd.Yms

Studio «Prevalence of domestic violence among lesbians & gay men»
Henderson Laurie, Prevalence of domestic violence among lesbians & gay men, University of Portsmouth, Londra, 2003.
Questionario anonimo autocompilato da 1’911 donne e 1’391 uomini omosessuali. http://www.sigmaresearch.org.uk/files/report2003.pdf
• Le persone che hanno compilato il questionario hanno un’età compresa tra i 14 e i 79 anni, l’età media delle donne è di 30 e quella degli uomini di 34 anni.
• Negli anni precedenti lo studio, l’86,9 per cento delle donne e il 94,1 per cento degli uomini hanno avuto solo rapporti di coppia omosessuali. Le donne hanno avuto rapporti più duraturi rispetto agli uomini.
• Quasi una donna su quattro e quasi un uomo su tre hanno subito almeno una volta violenza in un rap-porto di coppia.
• Le differenze tra la violenza vissuta dalle donne e quella vissuta dagli uomini sono marginali. La violenza più frequente è stata quella fisica. Quella psicologica si è manifestata principalmente in tre forme: ingiu-rie (donne: 58,6%, uomini: 60,8%), isolamento da amici e famiglia (donne: 40,4%, uomini: 41,3%) e comportamento di controllo (donne: 35,5%, uomini: 34,7%).
• Anche questo studio conferma che le persone che vivono rapporti di coppia omosessuali si rivolgono solo raramente alla polizia (donne: 13,1%, uomini: 18,8%).

http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q&esrc=s&source=web&cd=1&ved=0CC8QFjAA&url=http%3A%2F%2Fwww.ebg.admin.ch%2Fdokumentation%2F00012%2F00442%2Findex.html%3Flang%3Dit%26download%3DNHzLpZeg7t%2Clnp6I0NTU042l2Z6ln1ah2oZn4Z2qZpnO2Yuq2Z6gpJCDdnt9hGym162epYbg2c_JjKbNoKSn6A–&ei=YT4bU5XxN6iq4ATCsICIDg&usg=AFQjCNHOeXtu0T22oxha43tZiKKQbaYJeA&bvm=bv.62578216%2Cd.Yms

Annunci